3.4 LETTURA DEI PARAMETRI

 3.4. LETTURA DEI PARAMETRI

Questa funzione ci permette di stabilire quale sia l’informazione ricevuta dall’unità di controllo dai sensori sui singoli elementi di sistema, eventualmente come interpreta le informazioni assunte in quale modo, in che condizioni si trova o quali istruzioni dia agli elementi attivi. Le quantità e a tipologia dei parametri a disposizione dipendono ovviamente dal mezzo concreto (motore, realizzazione, dotazioni ecc.).
Viene sempre mostrato il nome del paramento ed il valore dato all’unità di controllo. Le grandezze direttamente misurabili sono riportate nelle loro unità di misura fisiche, per esempio la tensione delle batterie viene riportata in Volt, il tempo di iniezione (apertura di valvola di iniezione) in millisecondi ecc. Nel caso siamo in grado di misurare in modo indipendente questo valore (la tensione delle batterie con un voltimetro), il tempo di apertura della valvola di iniezione con un oscilloscopio ecc.), possiamo tramite paragone controllare il corretto funzionamento dell’elemento e la trasmissione dei valori all’unità di controllo. Altre grandezze si misurano indirettamente aiutandosi con la trasformazione in grandezze elettriche. Viene poi raffigurato il valore di questa grandezza elettrica (per esempio la posizione della valvola a farfalla come tensione sul potenziometro), alcune volte assieme alla grandezza misurata (per esempio la temperatura del liquido di raffreddamento viene riportata direttamente in °C, così come la tensione misurata sul sensore di temperatura). Altri valori sono riportati in grandezze relative (per esempio in passi – gamma da 0 a 255) In questo caso il rapporto tra le grandezze deve essere evidente e nell’interpretazione dei risultati va tenuto conto delle informazioni del produttore. Un altro gruppo di parametri sono quelli che assumono solo due possibili valori (per esempio il relè del carburante è acceso o spento etc.)
In generale, nella misurazione dei parametri, è necessario segnalare il fatto che i consigli dati dal produttore riguardano sempre le condizioni di riferimento, per esempio sono prescritti i giri del motore. I valori misurati oltre a queste condizioni di riferimento superano la tolleranza prescritta.
 Diagnostics
Engine
EFI
Parametres

video do stranky

Commenti chiusi